Marco Passiglia
   

SPETTACOLO

Nel suo show, Marco affronta una grande varietà dei temi dalla componente realistica. Guarda alla nostra realtà, ricavandone un approfondimento ironico di certi vizi della società e di noi stessi. Solletica il pubblico attraverso la rivisitazione di una sepolta autoironia, affrontando tutto ciò che ormai ci siamo abituati a vivere in maniera passiva, con modalità automatiche. E poi, ogni volta, ti da la stoccata finale! In lui c'è una virtù sempre accesa: la sua capacità di cogliere aspetti dell' attività politica, sociale, gli usi ed i costumi di questa società e dei rapporti interpersonali, da un osservatorio  privilegiato: il nostro quotidiano. Attingendo da contesti così riconoscibili, riesce a manipolare la nostra impotente rabbia nei confronti delle "cose che non vanno" trasformandola in parodie esilaranti. Surreale e tragicomico, esplosivo e introverso,  spietato e dolce, affascina, diverte e irretisce! La sua chitarra non lo molla mai, come un'amante gelosa!

 

MARCO PASSIGLIA IN ARTE “SKIZZO”

Inizio a suonare la chitarra a 8 anni.
A 18 ero bravino, infatti vado a fare l’operaio in fabbrica!
Dopo qualche anno parto come animatore in un villaggio turistico della Vera club. Lì scopro di avere anche altre capacità. Così divento capo animatore e poi capo villaggio. Giro un po’ il mondo e un bel giorno decido di voler far ridere non solo chi sta in vacanza. All’inizio qualcuno guarda l’orologio e qualcun altro lo scuote per controllare che non si sia fermato!!!
Avrei potuto cambiare e fare l’orologiaio, ma ho continuato la mia preziosa gavetta in tanti locali, migliorando e scrivendo cose migliori.
- Faccio il presentatore comico nella stagione 2003/2004 al “Velluto Blu”, presso il Palacavicchi di Ciampino
- Presentatore comico anche del Roma Che Ride Show, in giro per le piazze romane e non
- Animatore nel tour 2004 di Valentina Persia
- 3° classificato al concorso nazionale per nuovi comici Ciak Si Ride
- Conduco in studio il programma radiofonico Un Sabato Speciale nell’estate   2004 su Soloradio
- Scrivo il mio primo spettacolo di cabaret: Skizzo Show
- Inizio a lavorare nei più importanti locali della capitale e non solo
- Partecipo con il personaggio di psicologo pazzo nella trasmissione Torno subito su Supernova TV.
- Attore protagonista nella commedia teatrale La Vera Storia di Checco e Nina
- Attore nella commedia teatrale “Un Fattaccio” e nel musical A Tempo Nel Tempo
- Scrivo ed interpreto il mio spettacolo teatrale: comic@more (2005)
- Inizio a scrivere parodie di canzoni famose e originali
- Scrivo delle mie canzoni e arrivo in finale al concorso Musica
controcorrente per cantautori- Registro un format comico al bar Van gohg per Roma Uno TV (2006)
- Inizio il laboratorio comico di Zelig
- Faccio coppia con Nadia Rinaldi e come attore protagonista nella commedia teatrale La vera storia di Checco e Nina (2006)
- Mi chiamano da Mediaset per il nuovo programma di Antonio Ricci condotto da Teo Mammuccari.
- Giro le piazze Italiane con alcuni comici di Zelig.
- Giro le piazze Italiane con il mio spettacolo Che Dio ce ne scampi...e gamberetti!
- Coautore del libro Il Muro Del Sorriso, i cui proventi andranno in beneficienza per la ricostruzione della casa famiglia in Kerala coordinatore Nino Taranto.
- Partecipo a 15 puntate del nuovo Seven Show, con la regia di Nicotra (2007)
- Concorrente nella trasmissione Stasera Mi Butto, in prima serata su Rai Uno (2007) 
Vincitore del premio TROISI estate 2009
 ...e non finirà qui!

 SITO WEB www.marcopassiglia.com